Spedizioni gratuite per ordini superiori a € 39,90 - CLICCA QUI PER ULTERIORI INFO.
I nostri consigli
media
20 dic 2023

Strategie efficaci per acidità di stomaco e difficoltà digestive: i nostri consigli per depurarti

L’acidità e il bruciore di stomaco sono causati da un’eccessiva produzione di acido cloridrico da parte delle ghiandole gastriche, non contrastata dall’azione fisiologica del muco gastrico e sono disturbi molto diffusi, sia a livello occasionale che cronico.

Sono numerosi i fattori, fisici e psichici, che causano tale disturbo; vediamo con attenzione quali:

Le abitudini alimentari scorrette sono le prime cause di acidità gastrica.

Cosa mangiamo quotidianamente? In che quantità? In che modo cuciniamo nostri cibi? Quali sono i momenti dedicati ai pasti?

Consumare grandi quantità di cibo in un unico pasto, cucinare in maniera molto elaborata, preferire dolci e grassi ad alimenti magri e salutari, mangiare anche di sera tardi coricandosi subito dopo, sono tutte abitudini che vanno ad influire negativamente sulla digestione e sulla funzionalità dello stomaco.
Talvolta, se il disturbo è momentaneo, esso potrebbe dipendere da un’indigestione causata da un pasto abbondante, oppure troppo piccante, o cucinato con ingredienti di dubbia qualità o non freschi o, peggio, potrebbero essere alimenti nei confronti dei quali si ha un’allergia o un’intolleranza.

Il fumo e l’abuso di alcool alterano il pH dei succhi gastrici e irritano la mucosa dell’esofago; la nicotina rallenta, inoltre, la digestione e altera la funzione dello sfintere gastroesofageo il quale si chiude per evitare che i succhi gastrici risalgano nell’esofago.

Ciò si traduce in forti bruciori, reflusso gastro-esofageo, crampi allo stomaco, difficoltà di digestione.

Situazioni di ansia e stress si riversano inevitabilmente sul corpo. Alcune persone riversano sullo stomaco il loro stato ansioso, accusando fastidi tra cui il reflusso e l’acidità gastrica.

Il reflusso gastroesofageo è una delle cause più comuni della pirosi gastrica, ma può essere al contempo anche un sintomo ad essa correlato. Esso si verifica quando l’acido dallo stomaco risale nell’esofago.

Come rimediare? Ecco i nostri consigli:

  • MAYDAY: Spegne il bruciore, combatte il reflusso, neutralizza l'acidità.
    Protegge la mucosa di stomaco ed esofago.
  • AMARO GIULIANI ELISIR BENESSERE: Integratore alimentare utile per mantenere l’equilibrio del microbiota intestinale, coinvolto anche nei processi di digestione.
    Favorisce la digestione grazie alla presenza dell’estratto di carciofo ed il buon funzionamento del fegato grazie agli estratti di boldo e genziana.
  • BIOCHETASI POCKET:  integratore alimentare a base di calcio, citrati e vitamine da portare sempre con te in caso di difficoltà digestive.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo E-Mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Ho letto ed accetto la Privacy e Cookie